Trusted For Over 35 Years

Laplink supporta la produzione Maker Mask di PPE stampati in 3D per combattere COVID-19

 
La società di software dona $ 10.000 alla produzione di maschere in stile respiratore per i lavoratori pubblici, governativi e in prima linea

7 Maggio 2020

Laplink® Software, Inc., leader globale nella migrazione dei PC e creatore dell’unico software del suo genere consigliato da Microsoft®, Intel® e tutti i principali produttori di PC, e Maker Mask, un ecosistema di base e piattaforma digitale senza scopo di lucro in rapida crescita risposta alla crisi COVID-19 organizzata dai leader della tecnologia, dell’industria e del governo, ha annunciato oggi che le organizzazioni stanno lavorando insieme per aumentare la produzione di maschere in stile respiratore per il pubblico e per i lavoratori essenziali. Laplink ha donato $ 10.000 a Maker Mask per supportare questa importante iniziativa e concentrerà le sue prossime promozioni di vendita per il 37 ° anniversario attorno a un supporto aggiuntivo per l’organizzazione non profit.

Maker Mask è stato lanciato nel marzo 2020 per contribuire a soddisfare la necessità critica di dispositivi di protezione individuale (DPI) di alta qualità a causa della pandemia COVID-19. L’organizzazione ha progettato una maschera protettiva stampabile 3D open source, approvata dal National Institutes for Health (NIH), che è disponibile per il download gratuito su makermask.com. Entro un mese, i produttori di tutto il mondo hanno scaricato più di 125.000 file CAD (Computer Aided Design) open source gratuiti per la stampa della Maker Mask. La rete Maker Mask attualmente supporta una comunità globale di quasi 10.000 membri, ognuno dei quali gestisce piccoli siti di produzione in batch realizzando maschere per le proprie comunità locali. Le maschere possono essere prodotte utilizzando materiali comunemente disponibili e stampanti 3D di livello hobbistico per un costo compreso tra $ 2,00 e $ 3,00 per unità per i materiali.


“Durante i periodi di crisi, per avere un grande impatto rapidamente, devi fare affidamento sulle tue connessioni. Il Microsoft Alumni Network è orgoglioso di facilitare gli alumni a sostenere i colleghi alumni: questo è il potere del Network”

Il 37 ° anniversario di Laplink ricorre a maggio e mentre la società stava pianificando la sua celebrazione annuale, Thomas Koll, CEO di Laplink, ha suggerito un diverso tipo di celebrazione. Ex dirigente di Microsoft, ha letto un interessante articolo su Maker Mask pubblicato da Microsoft Alumni Network e ha immediatamente visto un’opportunità per la sua azienda di aiutare una degna causa.

“Il mondo è a un punto critico di svolta nella sua battaglia con COVID-19, e in Laplink vogliamo fare tutto il possibile per supportare le comunità che stanno combattendo per sconfiggere questo virus “, ha detto Koll. “Non solo stiamo donando ora, ma invece delle nostre tradizionali attività per l’anniversario, cambieremo l’attenzione per supportare Maker Mask. La nostra speranza è che possiamo aumentare la consapevolezza della loro importante missione oltre al nostro sostegno finanziario.”

Secondo Jonathan Roberts, leader della Maker Mask Initiative, la donazione verrà utilizzata per compensare alcuni dei costi dei materiali per la produzione di maschere e altre spese operative poiché l’organizzazione senza scopo di lucro continua a supportare la rete Maker Mask.

“Conosco Thomas da più di 30 anni da quando abbiamo lavorato insieme in Microsoft. Apprezzo il suo supporto non solo come CEO di Laplink Software, ma anche come amico. La pandemia COVID-19 è una crisi del tipo “tutto a portata di mano” e Maker Mask è grato per l’aiuto che la sua azienda sta applicando a questa parte della risposta COVID-19 “, ha affermato Roberts, co-fondatore dell’organizzazione no profit RPrime e socio fondatore presso Ignition Partners. “Questa donazione sarà molto utile poiché lavoriamo per fornire supporto alla rete di produttori Maker Mask in tutto il mondo. Riteniamo che per noi sia più importante che mai costruire una catena di fornitura globale alimentata da siti di produzione di piccoli lotti basati sulla comunità per garantire la resilienza durante i periodi di crisi come la pandemia COVID-19.”

Mentre l’articolo su Maker Mask inviato da Microsoft Alumni Network aveva lo scopo di evidenziare come gli ex dipendenti Microsoft stiano avendo un impatto positivo sul loro mondo, non come una richiesta di supporto finanziario, tutte le persone coinvolte sono contente di come è andata a finire.

“Durante i periodi di crisi, per avere un grande impatto rapidamente, devi fare affidamento sulle tue connessioni. Il Microsoft Alumni Network è orgoglioso di facilitare gli alumni a sostenere i colleghi alumni: questo è il potere del Network “, ha affermato Ali Spain, Direttore esecutivo di Microsoft Alumni Network. “Nel caso degli alumni Microsoft Jonathan Roberts di Maker Mask e Thomas Koll di Laplink Software, siamo stati in grado di facilitare una connessione rapida dopo che Thomas ha letto la storia della Maker Mask Initiative nelle nostre news alumni.”

Per partecipare al supporto di Laplink per Maker Mask, fai una donazione qui – https://store.laplink.com/59/purl-20200507-PR-LL37-MakerMask-MMgfm.

Informazioni su Maker Mask

Maker Mask è un ecosistema di base in rapida crescita e una piattaforma digitale in risposta alla crisi COVID-19. L’organizzazione senza scopo di lucro consente alle comunità di creare i beni necessari a livello locale e rapidamente per ridurre la diffusione delle malattie, proteggere più persone, alleggerire gli oneri sulle strutture mediche, il Dipartimento della Difesa e le agenzie governative. L’iniziativa Maker Mask offre alle persone di tutto il mondo qualcosa che possono fare per essere parte della soluzione alla pandemia COVID-19 mentre l’organizzazione lavora per il suo obiettivo a lungo termine di costruire e formare capacità di produzione locale per il futuro. Maker Mask è un’iniziativa RPrime e attualmente finanziata dalla RPrime Foundation. La RPrime Foundation, co-fondata da Jonathan Roberts, è una piattaforma digitale senza scopo di lucro che collega le persone a comunità di tutti i tipi, comprese quelle basate sulla fede, l’istruzione, il governo, le ONG e tutte le organizzazioni di servizio, per soddisfare le esigenze della società e della comunità. Roberts è anche membro del consiglio e investitore in NavigatorCRE, che guida la potente piattaforma di analisi e visualizzazione dei dati ViralInsights / NavigatorCRE, che è una parte importante della Maker Mask Initiative.

Informazioni su Laplink Software, Inc.

Da oltre 37 anni, Laplink è leader mondiale nel software di migrazione per PC consumer, PMI e enterprise e si è guadagnato la lealtà e la fiducia di milioni di organizzazioni e clienti in tutto il mondo. Il software PCmover dell’azienda consente di risparmiare tempo e budget, riduce i rischi di migrazione e aumenta l’efficienza. Solo la tecnologia proprietaria di PCmover include una selettività completa che trasferisce dati, applicazioni e impostazioni da un vecchio PC a uno nuovo, anche se le versioni di Windows sono diverse. L’azienda privata è stata fondata nel 1983 e ha sede a Bellevue, Washington.