Trusted For Over 35 Years

Laplink® collabora con Microsoft® per supportare i lavoratori remoti

 
Lo strumento di trasferimento dati gratuito aiuta il nuovo afflusso di dipendenti che lavorano da casa

18 Marzo 2020

Laplink® Software, Inc., leader mondiale nella migrazione di PC e creatore dell’unico software del suo genere consigliato da Microsoft®, Intel® e tutti i principali produttori di PC, ha annunciato oggi gratuito e versioni notevolmente scontate del suo software PCmover per gli utenti di Microsoft Windows® per supportare il numero crescente di lavoratori remoti a causa del virus COVID-19.

Secondo un sondaggio di Willis Towers Watson, quasi la metà (46%) delle organizzazioni americane ha implementato politiche di lavoro a distanza a causa della pandemia COVID-19, un grande balzo rispetto al normale 29% della forza lavoro che lavorava da casa solo pochi settimane fa. Molti nuovi lavoratori remoti stanno tentando di utilizzare tecnologie meno recenti non destinate all’uso professionale. Di conseguenza, molti di questi nuovi lavoratori remoti stanno aggiornando i loro PC e Laplink renderà questo processo più semplice.


“Laplink si impegna a semplificare il processo di migrazione dei dati e siamo ansiosi di fare la nostra parte estendendo questa offerta di migrazione gratuita dei dati alle migliaia di utenti di PC che devono aggiornare la loro tecnologia domestica per rimanere produttivi.”

Da ora fino al 30 giugno 2020, Laplink offre agli utenti di Microsoft Windows un download gratuito del suo software PCmover Express per uso personale o un download scontato di PCmover Professional. PCmover Express sposta automaticamente file, impostazioni e profili utente da un vecchio PC a uno nuovo. PCmover Professional automatizza anche la migrazione di file, impostazioni e profili utente, nonché il trasferimento di applicazioni.

La partnership tra Microsoft e Laplink è stata stabilita nel 2014, dopo che Microsoft ha smesso di offrire Windows Easy Transfer e ha collaborato con Laplink per fornire agli utenti Windows il software di trasferimento dati per i clienti di fine supporto di Windows XP. La partnership è stata successivamente estesa con il rilascio di Windows 10 per aiutare tutti gli utenti Windows a passare a quella nuova versione. Ora le aziende collaboreranno nuovamente per fornire ulteriore assistenza in un momento difficile.

“In un momento come questo, Laplink vuole fare il possibile per aiutare. Dall’ufficio a casa, all’azienda e in tutto il mondo, un’emergenza come COVID-19 lascia tutti con molte incognite, soprattutto su come i dipendenti rimarranno produttivi quando vengono sollecitati a lavorare da casa. Vogliamo rimuovere almeno una di queste incognite e fornire uno strumento affidabile che consentirà di configurare e far funzionare rapidamente un nuovo PC “, ha affermato Thomas Koll, CEO di Laplink. “Laplink si impegna a semplificare il processo di migrazione dei dati e siamo ansiosi di fare la nostra parte estendendo questa offerta di migrazione gratuita dei dati alle migliaia di utenti di PC che devono aggiornare la loro tecnologia domestica per rimanere produttivi.”

A proposito di Laplink Software, Inc.

Da oltre 36 anni, Laplink è leader mondiale nel software di migrazione per PC consumer, PMI e enterprise e si è guadagnato la lealtà e la fiducia di milioni di organizzazioni e clienti in tutto il mondo. Il software PCmover dell’azienda consente di risparmiare tempo e budget, riduce i rischi di migrazione e aumenta l’efficienza. Solo la tecnologia proprietaria di PCmover include una selettività completa che trasferisce dati, applicazioni e impostazioni da un vecchio PC a uno nuovo, anche se le versioni di Windows sono diverse. L’azienda privata è stata fondata nel 1983 e ha sede a Bellevue, Washington.